News

Data di creazione: 15 Febbraio 2020
La legge spazzacorrotti, fiore all'occhiello del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, leader del giustizialismo manettaro, era incostituzionale nella sua parte retroattiva ed era ovvio che la Corte costituzionale avrebbe sentenziato ciò. E questo non perché è una norma penale, ma perché la retroattività del diritto è aberrante. Luigi Einaudi, quando era nel sesto anno del suo settennato di presidente della Repubblica, nel 1954, riflettendo sulle leggi interpretative e sulla retroattività
Data di creazione: 15 Febbraio 2020
PAESE DI BENGODI Il “Paese di Bengodi” è una località immaginaria della fantasia popolare dove regnano l’allegria e l’abbondanza, in cui nessuno ha problemi o preoccupazioni economiche, e tutti possono mangiare e bere a volontà. Il nome stesso, composto dai termini “bene” e “godi”, rende di per sé l’idea. Già ne parla Giovanni Boccaccio nel Decameron descrivendolo come un posto in cui è normale “legare le vigne con le salsicce”. Tratto da Confedilizia notizie – gennaio
Data di creazione: 15 Febbraio 2020
La tassa sulla casa nasconde sempre alcune follie. Eccone in questo articolo di Giorgio Spaziani Testa ️
Data di creazione: 15 Febbraio 2020
L’approvazione dell’emendamento al decreto Milleproroghe che estende alle espropriazioni in corso il principio – introdotto circa un anno fa – secondo cui il debitore non perde il possesso dell’immobile pignorato sino al decreto di trasferimento, costituisce un grave rischio per il mercato...
Data di creazione: 14 Febbraio 2020
BONUS FACCIATE Ecco la Guida dell'Agenzia delle entrate shorturl.at/CIRS0
Data di creazione: 14 Febbraio 2020
Un passo avanti importante, per il quale Confedilizia ringrazia i parlamentari con i quali è stata in contatto ora per ora nel corso dell'iter del decreto Milleproroghe, primo fra tutti il Presidente del Gruppo di Fratelli d'Italia, on. Francesco Lollobrigida, primo firmatario dell'emendamento approvato.
Data di creazione: 13 Febbraio 2020
BENE CEDOLARE SECCA PER COMUNI CALAMITATI L’estensione ai Comuni colpiti da calamità naturali della cedolare secca del 10 per cento sugli affitti abitativi a canone concordato, sia pure con una limitazione per l’anno in corso, è una scelta di buon senso. Ne diamo atto alla maggioranza e al Governo e ringraziamo le forze di opposizione che si sono spese per ottenerla e che hanno consentito l’approvazione dell’emendamento al decreto Milleproroghe a prima firma on. Francesco Lollobrigida
Data di creazione: 13 Febbraio 2020
L’estensione ai Comuni colpiti da calamità naturali della cedolare secca del 10 per cento sugli affitti abitativi a canone concordato, sia pure con una limitazione per l’anno in corso, è una scelta di buon senso.

Pagine